Correre per dimagrire: quando il jogging diventa il tuo miglior alleato

Quando si tratta di perdere peso, la prime azioni che vengono in mente sono gli esercizi ma, soprattutto, correre per dimagrire! Non è un’idea sbagliata, anzi, correre aiuta a perdere il peso in eccesso se fatto in modo accurato e seguendo i giusti consigli. Quando si fa jogging, il corpo utilizza carboidrati e grassi per creare energie. La scelta nell’utilizzare l’uno o l’altro macronutriente sta nella tua scelta di velocità e intensità di esercizio.

Seguendo una linea generale, il corpo utilizza principalmente i carboidrati quando ci si allena ad alta intensità poiché i glucidi sono più facili da smaltire. Se invece corri ad un ritmo medio e per un lungo periodo, il corpo attingerà le energie dal tessuto adiposo localizzato. Una volta a conoscenza di questi due principi, ti verrà spontaneo chiederti: come correre per dimagrire? Vediamo insieme qual è il miglior modo per bruciare le calorie in eccesso e il grasso depositato correndo.

I benefici della corsa

La corsa essendo un’attività aerobica come la pedalata o il nuoto è utile non solo per perdere peso, ma anche per migliorare la salute generale del corpo. I benefici della corsa sono:
  • Dimagrimento
  • Prevenzione nei confronti delle malattie cardiovascolari e del diabete
  • Miglioramento dei muscoli allo sforzo
  • Minor rischio di incorrere in alcune tipologie di cancro
  • Migliorare la postura
  • Beneficiare positivamente sull’umore e sulla sensazione generale di benessere

La corsa, oltre ad essere un’ottima attività per il corpo, si rivela un perfetto antistress. Tutti hanno bisogno di staccare la spina di tanto in tanto e sfogarsi eliminando lo stress. Correndo la mente si rilassa e si riescono a trovare soluzioni a problemi che prima ti sembravano insormontabili.

Restando in tema benefici della corsa non fisici ma mentali, quest’attività fisica è ottima per il sonno. Facendo jogging regolarmente, il corpo riesce a passare da una fase all’altra del sonno notturno in modo regolare, così da migliorare la qualità delle ore in cui dormi, svegliandoti riposato ed energico, pronto per affrontare la giornata. Ricorda però, devi far trascorrere almeno quattro ore da quando hai smesso di correre a quando vai a letto.

Quanto bisogna correre per dimagrire?

Ma torniamo al nocciolo della questione: quanto bisogna correre per dimagrire? Per perdere peso bisogna in tutti i casi consumare più calorie di quelle assunte. Il miglior modo per farlo è correre ad alta intensità. È vero che correre lentamente aiuta a bruciare i grassi, ma nello stesso lasso di tempo di quando si corre ad alta intensità, si fanno meno chilometri.Corre ad alta intensità però è difficile per chi è fuori allenamento, situazione in cui si trova il 90% delle persone che vogliono perdere peso. La soluzione migliore è quindi correre variando il ritmo della corsa, ad esempio due minuti ad alta intensità (ritmo che impedisce di parlare con il compagno accanto) e due minuti a ritmo medio. Cominciare facendo dieci minuti in questo modo è già un grande passo avanti.

Per dimagrire è meglio correre o camminare?

La riposta se per dimagrire è meglio correre o camminare è: alternare le due cose. Il miglior modo per dimagrire correndo è appunto alternando corsa e camminata, in particolare seguendo una corsa ad alta intensità e una camminata a passo svelto. Questo metodo permette a chi non è allenato di fare passi avanti nel programma per correre e dimagrire.

Le due attività sono molto simili tra loro poiché coinvolgono gli stessi muscoli, ma a livello biomeccanico, fisiologico e metabolico sono ben diverse. Praticandole insieme, si può raggiungere facilmente l’obiettivo di perdere peso, migliorando anche la resistenza dei muscoli allo sforzo, così da spingerti sempre di più oltre i tuoi limiti e superarli.

ragazza che fa jogging

Programma di corsa per principianti

Se hai deciso di perdere peso correndo, allora ti consigliamo di seguire un programma di corsa per principianti. Questo programma è davvero semplice permetterà a chi è fuori allenamento o non si è mai allenato di raggiungere in sei settimane l’obiettivo finale: correre per trenta minuti in modo continuativo senza pause!

Correre per dimagrire: consigli utili per raggiungere l’obiettivo

Il miglior modo per raggiungere l’obiettivo di perdere peso è seguire alcuni consigli utili al fine di correre per dimagrire. Tra questi abbiamo:
  • Utilizza scarpe da ginnastica adeguate: un impatto non ammortizzato potrebbe causare danni seri
  • Rispetta il programma di corsa: se qualche giorno non hai voglia di allenarti, pensa all’obiettivo finale.
  • Non correre su superficie troppo dure come l’asfalto o il cemento, meglio un parco o la pista di atletica
  • Ricorda di fare sempre stretching prima e dopo la corsa

Lascia un commento