Guaranà per dimagrire: proprietà, benefici e controindicazioni

Con l’avvicinarsi dell’estate il desiderio di dimagrire e perdere i chili di troppo fa gola a tantissime persone. Questo desiderio però non è supportato da un lungo percorso accompagnato da un’alimentazione equilibrata e attività sportiva, anzi solitamente si vuole perdere peso in poco tempo e velocemente. Ed è qui che entrano in gioco tutti quei prodotti per dimagrire che promettono l’addio ai chili di troppo. Tra questi c’è il guaranà, una pianta dalle proprietà dimagranti con il potere di accelerare il metabolismo e aiutare a bruciare le calorie. Ma sarà vero? Esiste realmente una pianta con tali proprietà? Scopriamo insieme se guaranà per dimagrire funziona davvero!

Che cos’è il guaranà e a cosa serve

Il guaranà è una pianta originaria dell’amazzonia ma diffusa in tutti i paesi dell’America latina, come il Brasile e il Venezuela. Conosciuta anche con il nome scientifico di Paullinia capuna, il guaranà è una pianta rampicante caratterizzata da frutti rossi in cui all’interno sono custoditi dei semi rotondi di dimensioni medie di colore nero che ricordano l’occhio umano. Le bacche mature, una volta raccolte sono fatte seccare e sottoposte ad una serie di processi atti all’estrazione dei principi attivi. Veniva utilizzata nel Sudamerica già dalle popolazioni antiche. È stata esportata nei paesi europei solo nel XVI secolo, durante la colonizzazione portoghese del Brasile.

Questa pianta tropicale viene adoperata principalmente per due scopi: facilitare il dimagrimento e donare energia. Agisce direttamente sul metabolismo stimolandolo, ma lavora anche con il sistema nervoso centrale e con il ritmo cardiaco.

Assunta in un regime alimentare sano accompagnato da regolare attività fisica, il suo utilizzo sotto forma d’integratore o bevanda fornisce un valido aiuto per bruciare i grassi in eccesso, nemici giurati del sovrappeso e dell’obesità. In particolare l’uso del guaranà è indicato per i soggetti che hanno problemi di dimagrimento legati al metabolismo lento.

il caratteristico fiore del guaranà

Guaranà: proprietà e benefici

Ciò che si utilizza della pianta di guaranà sono i semi di colore nero. Si adoperano per la preparazione di bevande, integratori e compresse. Come accennato nel capitolo precedente, due sono le proprietà principali dei semi di guaranà:

  • Accelerare il metabolismo incentivando il dimagrimento
  • Combattere stanchezza fisica e mentale

La composizione dei semi è varia. Sono ricchi in fibre, Sali minerali, vitamine e di guararina, una molecola molto simile alla caffeina ma con effetto migliore. Quest’ultima molecola è quella cui s’imputano le proprietà dimagranti. Grazie all’azione metabolica del guaranà, la guaranina stimola direttamente un aumento della termogenesi, ovvero innalza la temperatura dell’organismo, inducendo così il corpo a produrre un aumento della lipolisi, un enzima responsabile di mobilitare i depositi di grasso per produrre energia da utilizzare.

Un grammo di guaranà per dimagrire fornisce ben 50 mg di guaranina. Sempre grazie alla quantità importante di guaranina, il guaranà è un ottimo energizzante, perfetto da assumere prima di fare attività fisica o in quelle giornate in cui si è giù di morale e non si è propensi a seguire il piano alimentare stabilito.

Come si assume il guaranà per dimagrire

Il guaranà nei paesi occidentali non è disponibile sotto forma di bacche essiccate, anche perché il principio attivo è contenuto nei semi. Per beneficiare delle incredibili proprietà dimagranti ed energizzanti delle bacche si può fare affidamento su: integratori alimentari in polvere, compresse, bevande e anche gomme da masticare come diet gum. Analizziamo nel dettaglio le tre alternative.

Guaranà in polvere

Uno dei modi per assumere il guaranà è in polvere mediante integratori. Si tratta di prodotti in cui è nota la concentrazione di guaranina. Utilizzati come coadiuvanti in una dieta alimentare ipocalorica associati ad attività fisica aiutano a liberarsi dei chili di troppo. La formulazione in polvere permette di sciogliere il prodotto in acqua o succo e bere durante l’arco della giornata. È particolarmente indicato per i soggetti che hanno difficoltà ad ingoiare le compresse.

Solitamente oltre al guaranà in polvere sono presenti altri principi attivi che accompagnano il prodotto accentuando così le proprietà benefiche. Il gusto del guaranà è piacevole, ma sono disponibili in commercio integratori in polvere dal sapore neutro, così da poterli aggiungere a frullati e centrifughe senza incidere sul gusto. Uno dei prodotti più efficaci contenenti il guaranà è sicuramente One Two Slim.

Compresse di guaranà

Le compresse di guaranà sono un’altra valida alternativa. Si tratta di pillole dimagranti contenenti il principio attivo in concentrazioni importanti, spesso abbinate ad altre sostanze per amplificare l’effetto dimagrante. Quando acquisti questa tipologia di prodotto fai affidamento solo su prodotti in cui la concentrazione è nota. Diffida da compresse di guarnà di cui non è disponibile la lista degli ingredienti e dei principi attivi. Generalmente contengono estratto secco di guaranà, ottenuti dall’essiccamento dei frutti, ridotti poi in polvere e disidratati. I migliori prodotti sono quelli che derivano da agricoltura biologica e utilizzano l’estratto puro del frutto, uno di questi è DIETonus. Solitamente si assumono 1-2 compresse al giorno da prendere durante i pasti con un bicchiere d’acqua.

Bevande a base di guaranà

La bevanda a base di guaranà è una delle bibite tipiche brasiliane. Si utilizza per dissetare e al tempo stesso dare un po’ di energia, in particolare nelle giornate molto calde e umide. Si compongono semplicemente di acqua, zucchero e guaranà, talvolta associate ad altri ingredienti come il lime. Possono essere assunte da tutti senza particolare attenzione alla posologia. Attenzione però ai prodotti in cui vi è caffeina aggiunta e non si parla solo di principio attivo puro. Sono perfette da bere prima di fare attività fisica o durante lo studio, così da facilitare la concentrazione.

il guaranà in polvere
Guaranà in polvere

Il guaranà funziona per dimagrire? Ha davvero effetti dimagranti?

Utilizzato nel modo giusto il guaranà funziona per dimagrire. Oggi questa bacca è famosa in tutto il mondo ed è stata oggetto di tantissimi studi che hanno confermato dal punto di vista scientifico la proprietà energizzante e dimagrante. Gli effetti dimagranti del guaranà, come abbiamo già detto, sono  da ricercare nella guaranina, una molecola simile alla caffeina ma che ha un rilascio molto più lento e graduale nell’organismo, così da essere più stabile e duratura nel tempo. Oltre ad agire sul metabolismo lento, la guaranina aiuta anche a placare il senso di fame, agendo indirettamente sulla perdita di peso, aiutandoti così ad introdurre meno cibo.

Guaranà: effetti collaterali

Nei soggetti sani che non soffrono di particolari patologie e non seguono già una terapia farmacologica, il guaranà si rivela un valido alleato per la perdita dei chili in eccesso. L’elevato tenore di guaranina, molecola simile alla caffeina, rende la bacca non indicata per le donne in gravidanza, allattamento e per i bambini. Si tratta pur sempre di una molecola eccitante. Inoltre non è consigliata ai soggetti sensibili alla caffeina.

Il consiglio è di assumere il guaranà sempre nella prima parte della giornata, così da non creare disturbi al sonno. In alternativa si può assumere un paio di ore prima di fare attività fisica, così da avere il tempo necessario di smaltirla prima di andare a letto. Essendo uno stimolante particolarmente efficace, si sconsiglia l’uso prolungato. Inoltre non è indicato per i soggetti che soffrono d’ipertensione.

la pianta di guaranà
Il guaranà ha la capacità di aumentare la frequenza cardiaca, innalzando la pressione arteriosa. I sintomi di uno scompenso provocato dal frutto sono: ipertensione, cefalea, tachicardia e vomito.

Dove si compra il guaranà

Gli integratori, le capsule e le bevande a base di guaranà si possono acquistare in totale sicurezza online. Presso gli e-commerce il prezzo dei prodotti è contenuto e l’offerta è più vasta rispetto al catalogo proposto in farmacia o erboristeria. Il costo dei prodotti varia a secondo della quantità del principio attivo utilizzato e della sua purezza. Tra i prodotti più validi in commercio troviamo anche Eco Slim e Diet Stars.  Diffida da integratori ad un costo molto basso che promettono concentrazioni elevate di guaranina. Il processo d’estrazione del principio attivo è lungo e richiede attenzione e maestria. Il prodotto meno costoso è sicuramente la bevanda, che si aggira attorno ai 5-10€ a lattina. Gli integratori in polvere e le compresse hanno invece un prezzo che varia dai 30 ai 70€. Infine si possono trovare anche creme a base di guaranà come Panciazero, un altro prodotto dimagrante davvero valido da aggiungere alla lista.

Lascia un commento