Esercizi per dimagrire le gambe

Dimagrire le cosce è uno dei problemi più sentiti dal punto di vista dell’allenamento sia per gli uomini che per le donne. In particolare per le ragazze cosce e gambe troppo grosse sono motivo di vergogna e insicurezza. In quest’articolo scopriremo quali sono gli esercizi più efficaci per dimagrire le gambe e quali abitudini bisogna cambiare affinché la situazione muti.

Una gamba ben tornita spesso non è causata dai chili di troppo ma molte volte è colpa della genetica. Il patrimonio genetico infatti gioca un ruolo importantissimo nella struttura del corpo femminile che accumula il tessuto adiposo in punti ben precisi quali cosce, glutei, fianchi e pancia. Inoltre la circonferenza o la forma delle proprie gambe è molto soggettiva: c’è chi le vede larghe, chi corte, chi grasse.

Se per la genetica non si può far nulla e non c’è modo per rimedire, un fattore per cui si può far qualcosa è la dieta! Un piano alimentare sano ed equilibrato è infatti uno dei diversi mezzi che si possono attuare per dimagrire le gambe. Bisogna evitare i cibi spazzatura, le fritture, i dolci (quelli industriali in particolare), le bibite gasate, gli alimenti grassi e i carboidrati complessi, in particolare i prodotti da forno ricchi d’ingredienti.

È fondamentale fare almeno tre pasti al giorno e non saltare mai i due spuntini. La colazione è uno dei momenti più importanti della giornata. Bere tanto e ridurre la quantità di sale usata per condire i piatti è un trucchetto da non sottovalutare. Per dare sapore al cibo si possono usare le spezie, povere di calorie ma ricche di sapore come ad esempio la curcuma o il curry.

tavola imbandita per la colazione
Una buona colazione è fondamentale

I massaggi sono sempre un valido aiuto

I massaggi possono fare la differenza quando si vuole dimagrire le gambe. Vanno ovviamente abbinati ad un piano alimentare corretto e a sessioni di allenamento mirate per gli arti inferiori. Quando effettuati da professionisti i massaggi hanno una doppia funzione, attivano la microcircolazione e drenano il corpo dai liquidi in eccesso. Sono particolarmente utili in caso di cellulite o buccia di arancia. Ovviamente non sono efficaci quanto gli esercizi per dimagrire le gambe, ma nell’insieme possono fare la differenza.

Quattro esercizi per dimagrire le gambe

Veniamo ora a 4 esercizi efficaci per dimagrire le gambe velocemente:

Gli squat

Gli squat non possono assolutamente mancare tra gli esercizi principali per dimagrire le gambe. Possono essere inseriti in qualsiasi tipo di allenamento. In abbinamento agli “stacchi” sono il migliore esercizio che si possa fare coinvolgendo tutte le articolazioni e non solo, anche i muscoli di tutto il corpo. Per attivare la muscolatura del gluteo è necessario raggiungere un’altezza parallela con le ginocchia.

Gli affondi

Gli affondi sono spesso ignorati perché di difficile esecuzione o faticosi, ma sono sicuramente tra i migliori esercizi per dimagrire le gambe, in particolare la coscia in tutta la sua lunghezza. Si possono praticare in due modi: sul posto in avanti o dietro e in camminata. Il bilanciere è un ottimo attrezzo per migliorare la sicurezza e la praticità dell’esercizio. Anche in tal caso si può lavorare sui glutei prestando attenzione a concentrare la spunta sui talloni tenendo sempre il busto diritto. La difficoltà dell’esercizio sta nel non sbilanciarsi lateralmente.

Squat bulgaro

Lo Squat bulgaro è poco conosciuto ma decisamente efficace! Si effettua una gamba per volta con l’ausilio di un rialzo posizionando l’arto non usato posteriormente. È particolarmente efficace per due muscoli: quadricipite e glutei, anche se per quest’ultimo gli affondi restano gli esercizi migliori.

Lo step

Lo Step in salita e discesa dal gradino può essere un’ottima soluzione per lavorare anche i polpacci. In tal caso bisogna sollevarsi in punta dei pedi quando si sale sul gradino.

La camminata a passo svelto come ottima alternativa

Tra gli esercizi per dimagrire le gambe più semplici da eseguire c’è la camminata veloce e la corsa. La camminata andrebbe eseguita tre volte a settimana per trenta minuti a fine allenamento. Serve proprio per eliminare il grasso delle cosce e per terminare la seduta di allenamento con il cardio.

La corsa è anch’essa indicata per dimagrire le gambe, in particolare asciuga ed elimina il tessuto adiposo. All’inizio si può cominciare con dieci minuti di corsa e venti di camminata veloce per poi aumentare man mano il tempo. L’ideale è partire con la corsa, fare gli esercizi per dimagrire le gambe e poi terminare il tutto con la camminata veloce.

Esercizi per dimagrire le gambe ultima modifica: 2018-04-03T18:36:15+00:00 da Redazione

Lascia un commento