Garcinia cambogia: il frutto miracoloso per la perdita di peso

La Garcinia cambogia è un frutto divenuto famoso dal Dr Oz, un noto personaggio televisivo americano che ha definito questo prodotto come il mezzo più veloce e naturale per perdere peso. Conosciuta anche i con i nomi di Garcinia gummi-gutta, brindleberry, Malabar tamarindo e Kudam puli, la Garcinia cresce in ambienti tropicali, in particolare nelle zone del Vietnam, Cambogia, Filippine e nel sud dell’India. La parte del frutto che possiamo definire miracolosa, e quindi interessata allo scopo della perdita di peso, è la buccia. Esteticamente somiglia molto ad una piccola zucca di colore verde accesso. L’albero è simile al melo e ha un tronco legnoso di medie dimensioni. Anche se oggi è utilizzata in tantissimi integratori, non ci sono ufficiali evidenze cliniche che dimostrano il suo effetto sulla perdita di peso.

Le proprietà e i benefici della Garcinia cambogia sono da ricondurre principalmente all’azione dimagrante. Oltre a favorire la perdita di peso, aiuta a:

  • Combattere il colesterolo alto
  • Ridurre i livelli di glucosio nel sangue
  • Non permette la formazione di trigliceridi alti
Per capire bene le proprietà della Garcinia Cambogia, è bene soffermarsi un attimo sui costituenti dell’estratto secco che si ottiene. Essendo ricco di pectine, le fibre solubili aiutano a modulare l’assorbimento intestinale e a prevenire la stipsi, fungendo da probiotico. È ricco di calcio, in particolare calcio minerale utilizzato dallo scheletro e per la trasmissione degli impulsi nervosi e muscolari. In fine c’è l’acido idrossicitrico (HCA), un principio attivo con la capacità di intervenire sul metabolismo lipidico delle cellule. L’HCA, a differenza dell’acido citrico che troviamo negli agrumi, è molto raro in natura ed è presente solo nei frutti delle piante che appartengono al Genere Garcinia (indica, cambogia, atroviridis).

Quest’acido riesce a bloccare la sintesi dell’acetil coenzima A, un substrato che si usa per sintetizzare colesterolo e grassi. Per questo la Garcinia cambogia funziona davvero nella perdita di peso. Si pensa che l’effetto dimagrante sia anche dovuto alle proprietà anoressizzanti del frutto, ovvero permette di ridurre l’appettino tramite la modulazione dell’ormone serotonina.

infografica sulle proprietà di Garcinia Cambogia Pure

Come si utilizza la Garcinia Cambogia?

Come abbiamo detto nel paragrafo introduttivo, la parte che si utilizza del frutto è la buccia di colore verde. Questa subisce una serie di processi al fine di ottenere l’estratto secco. Poiché ad oggi non esistono ancora linee guide dettate dalla legislazione riguardo la quantità di sostanza secca da assumere, la dose spazia dai 500 ai 1000 milligrammi al giorno di estratto secco, da prendere sotto forma di compresse o di capsule come Slim4vit. Solitamente questa sostanza si utilizza in combinazione con altri ingredienti naturali e difficilmente si assume la Garcinia cambogia pura.

La Garcinia Cambogia funziona?

E’ ormai parecchio tempo che ci si chiede se la Garcinia Cambogia funziona davvero, ma rispondere alla domanda non è facile. Analizzando i singoli componenti del frutto, possiamo dire che la Garcinia cambogia funziona, ma non possiamo ignorare i pareri contrastanti. Inoltre nulla è provato scientificamente, infatti l’EFSA, l’Autorità Europea per la Sicurezza Alimentare, è stata chiamata già da tempo ad esporre un parere sulla situazione e ad eseguire studi al riguardo.Poiché però la Garcinia cambogia come dicevamo prima è presente negli integratori assieme ad altre importanti sostanze come la forskolina, il caffè verde, carnitina, metilxantine (sostanza simile alla caffeina) e piperina, è possibile che il potere attribuito all’acido idrossicitrico venga amplificato, permettendo così di perdere peso agendo sul metabolismo. Ovviamente assumere solo integratori di Garcinia cambogia non serve a molto. Andrebbe infatti sempre abbinata ad una dieta ipocalorica e ad attività fisica costante.

Consigli su dove comprare la Garcinia Cambogia

Scegliere un prodotto efficace è importante quando si parla d’integratori. Infatti, un prodotto si rileva solitamente adeguato quando è di alta qualità e gli ingredienti che lo contengono sono tutti estratti secchi naturali. Per valutare il miglior prodotto e per accettarsi della sua efficacia bisogna considerare la concentrazione del principio attivo, ovvero di acido idrossicitrico. Acquistare la Garcinia cambogia in farmacia o erboristeria può rilevarsi una trappola, poiché a volte i prodotti troppo commerciali sono creati in gradi quantità e a basso costo, così da permettere a chiunque di acquistarli. Ovviamente questo non vale per tutti gli integratori, ma bisogna valutare caso per caso la lista degli ingredienti e la concentrazione di ognuno di essi. Online si possono acquistare tanti prodotti validi, ma attenzione alle truffe, affidati solo a venditori che mostrano la lista degli ingredienti e che non hanno prezzi troppo bassi.
scatola di integratori garcinia cambogia pure

Alcuni Integratori a base di estratto di questo frutto

Tantissimi sono gli integratori di Garcinia cambogia presenti sul mercato. Alcuni godono di formulazioni concentrate da 1000 mg, altri come Fito Spray, Eco SlimOne Two Slim e DIETonus hanno invece una concentrazione più blanda perchè sono combinati ad altri ingredienti altrettanto potenti. Tra i vari prodotti a base di Garcinia cambogia troviamo anche le gomme da masticare diet gum, ma i nomi più famosi sono:
  • Garcinia Optima
  • Garcinia Cambogia Veda
  • Garcinia Cambogia Aboca
  • Garcinia Cambogia Plus

Ovviamente non è detto che acquistando un integratore diverso da questi presenti nella lista, tu stia comprando un prodotto scadente o poco valido. I quattro integratori citati sono non solo i più famosi, ma quelli che vantano un’alta qualità.

Garcinia Cambogia optima

Garcinia Cambogia optima è uno degli integratori presenti sul mercato. È composto da estratto secco in quantità di 1000 mg ed in più vi sono tre Sali minerali quali calcio, cromo e potassio che potenziano l’assorbimento e l’efficacia dell’estratto secco che si ricava dal frutto.

Garcinia Cambogia Veda

Un altro integratore è la Garcinia Cambogia Veda, titolata con il 60% di acido idossicitrico (HCA), 50 mg di calcio, 50 mg di potassio e 200 microgrammi di cromo. Valutando queste concentrazioni, possiamo definire questo prodotto eccellente. Se ne consigliano due capsule al giorno seguendo il trattamento per un mese.

Garcinia Cambogia Aboca

La Garcinia Cambogia Aboca è uno dei prodotti naturali che aiuta la perdita di peso. È l’unico integratore che prevede l’assunzione di tre pillole al giorno, da prendere prima di ogni pasto principale, aiutando nella lotta della fame nervosa e del cibo spazzatura. La percentuale di HCA anche in questo caso è del 60%.

Garcinia Cambogia: prezzi variabili a seconda degli ingredienti

Capire quale sia il giusto prezzo per un integratore a base di Garcinia cambogia non è facile. A secondo della lista degli ingredienti e della loro concentrazione, il prezzo varia dai 20 ai 60€. Ovviamente alcune case produttrici promuovo diverse offerte convenienti, ad esempio acquistando tre confezioni. L’altro fattore da valutare quando si ragiona sul prezzo del prodotto è il numero di pastiglie presenti nella confezione. Considerando che nella maggior parte dei casi bisogna assumere due compresse al giorno, con una confezione da sessanta pillole potrai seguire il trattamento per un mese. Prodotti con prezzi al di sotto dei 20/25€ sono poco affidabili e per niente efficaci.

Può comportare effetti collaterali?

La Garcinia cambogia fa male? La risposta è no. Questo frutto è pressoché innocuo e privo di effetti collaterali per la maggior parte delle persone. Alcuni soggetti hanno però riportato esiti indesiderati come mal di testa, crampi alla pancia, diarrea e meteorismo di livello lieve. Bisogna però prestare attenzione alla dose di acido idrossicitrico che si assume. Una quantità per via orale di 500 mg puro quattro volte al dì può provocare nausea e disturbi gastrointestinali.

Questo frutto inoltre potrebbe alterare la quantità di glicemia nel sangue. Per questo motivo è importante prestare attenzione all’uso combinato di Garcinia e farmaci ipoglicemizzanti che si usano per il trattamento del diabete mellito di tipo due. Tra questi figurano:

  • Sulfaniluree
  • Biguanidi
  • Glinidi
  • Glitazoni
  • Inibitori alfa glucosidici
  • Exenatide
  • Sitagliptin
  • Insulina sintetica
Bisogna prestare attenzione anche con la combinazione di Garcinia cambogia e farmaci serotoninergici come la fluoxetina, paroxetina, escitalopram e sertralina, antidepressivi triciclici (TCA), Destrometorfano (un sedativo della tosse comune trovato in molti sciroppi per la tosse), Petidina, Pentazocina e Tramadolo. Per cominciare il trattamento si consiglia di partire da un dosaggio basso, incrementando man mano la dose se non si notano effetti collaterali.

Controindicazioni

L’estratto secco di Garcinia cambogia presenta alcune controindicazioni come ad esempio in caso di gravidanza, allattamento, malattie degenerative come l’Alzheimer, diabete mellito trattato con terapia farmacologica, epatopatie e soggetti ipersensibili o allergici al principio attivo. Oltre a prestare attenzione all’estratto secco ricco di acido idrossicitrico, è importante conoscere anche i restanti ingredienti utilizzati negli integratori. Solitamente le sostanze termogeniche possono causare disturbi all’apparato gastro intestinale e al sistema nervoso. È importante anche controllare la presenta di eventuali additivi, come il lattosio, che possono creare problemi nei soggetti intolleranti.

Opinioni contrastanti sull'efficacia del frutto

Le opinioni riguardo la Garcinia cambogia come integratore naturale per la perdita di peso sono decisamente contrastanti. C’è chi urla al miracolo e chi invece non ha ottenuto nessun effetto significativo né sulla perdita di peso, né sulla riduzione dell’appetito o della fame nervosa. Come spiegato nei primi paragrafi, le proprietà benefiche del frutto sono da ricondurre alla concentrazione nella buccia di acido idrossicitrico. In base alla concentrazione di questa sostanza, l’effetto e le proprietà benefiche variano. Ovviamente per perdere peso è fondamentale seguire una dieta alimentare e fare esercizio fisico in modo costante.Inoltre essendo un prodotto naturale e seguendo le indicazioni di dosaggio indicate sulla confezione non si dovrebbero presentare effetti collaterali. Questa caratteristica ti permetterà di provare in modo innocuo il prodotto e capire se fa oppure no al caso tuo. Quando acquisti un integratore, cerca online possibili recensioni di garcinia cambogia fatte dai consumatori che hanno già provato quel prodotto, così da farti un’idea generale. Ma ricorda, la perdita di peso varia da soggetto a soggetto.

Conclusioni

Ricapitolando, se cerchi un prodotto per dimagrire o per limitare gli attacchi di fame, la Garcinia cambogia è il prodotto che fa al caso tuo. Quest’integratore naturale è privo di effetti collaterali e permette di perdere peso efficacemente se abbinato ad una dieta alimentare ipocalorica e ad attività fisica costante. Per scegliere un prodotto di qualità leggi sempre la lista degli ingredienti e opta per prodotti con elementi naturali a quelli chimici.

Non spaventarti se oltre all’estratto secco, in particolare alla concentrazione di acido idrossicitrico, sono presenti anche altre sostanze come i sali minerali o prodotti termogenici simili alla caffeina. Prediligi prodotti con estratto secco compreso tra i 500 e 1000 milligrammi e segui la terapia per tutto il tempo consigliato dal produttore. In caso di effetti collaterali, smetti subito.
Ricorda, il miglior modo per perdere peso è guardare al lungo periodo. Dimagrire velocemente può mettere a repentaglio tutti gli sforzi fatti, poiché è solo sul lungo periodo che è possibile vedere veramente i risultati ottenuti.

Garcinia cambogia: il frutto miracoloso per la perdita di peso ultima modifica: 2017-10-01T09:52:13+00:00 da Redazione

2 commenti su “Garcinia cambogia: il frutto miracoloso per la perdita di peso

    • Ciao, le proprietà benefiche di Garcinia Cambogia sono state confermate da diverse fonti più che autorevoli che puoi trovare con una breve ricerca sul web!

Lascia un commento